Il presidente della Repubblica Mattarella nomina l’imprenditore Faraotti della Fainplast cavaliere del lavoro.

Battista Faraotti , classe 1952, fondatore e amministratore unico di Fainplast (compound a base di PVC, EVA e poliolefine), è tra i 25 Cavalieri del Lavoro nominati ieri dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’imprenditore ha iniziato a lavorare come operaio in un’azienda del settore, per poi diventare responsabile dell’area tecnica. Nel 1993 fonda ad Assisi Fainplast, che si specializza nella formulazione di compound per cavi elettrici, costruzioni, calzature, medicale e automotive. Nel 1996 l’azienda si trasferisce a Campolungo (AP) in un nuovo stabilimento che tre anni dopo viene ulteriormente ampliato.
Fainplast opera oggi con 20 linee di compounding per una capacità produttiva di 90.000 tonnellate annue; occupa 120 addetti ed esporta il 60% della produzione.

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

© Polimerica –  Riproduzione riservata